Under the sea

  • Autori: Luca Bellini – Luca Borsa
  • Produttore: Chicco
  • Giocatori: da 2- 4
  • Età consigliata: dai 2 anni versione base / dai 4 anni versione avanzata
  • Durata: 10 – 20 minuti

Under the Sea: Tuffati nel mare blu e trova tutti gli animaletti presenti

Under the sea - sacchetto

Versione base: dai 2 anni in su.

Caratteristiche: gioco collaborativo, sviluppo abilità tattili.

Il gioco è semplice e immediato e adattissimo già a partire dai 2 anni  nella versione base.

In questo caso, il bambino, dopo aver scoperto una tessera che rappresenta un animaletto marino, deve pescare dal sacchetto l’animale corrispondente, al tatto, senza guardare.

E’ un gioco di squadra, il giocatore successivo farà la stessa cosa fino a che vengono identificati tutti gli animaletti.

Arrivati alla fine, BRAVI, avete vinto!

Attenti però alle cozze

Under the sea - Cozze

 

Il gruppo può sbagliare fino ad un massimo di tre volte. Per vincere deve abbinare tutte le sagome alle tessere marine, ma sul tavolo sono presenti anche tre tessere cozza e se ne scarta una ad ogni errore. Alla terza cozza scartata, la partita è conclusa e in questo caso, ahimè, il gruppo ha perso.

 

Versione avanzata: dai 4 anni in su.

Caratteristiche: sviluppo memoria, sviluppo abilità tattili.

Nella versione avanzata, dai 4 anni in su, il gioco richiede una capacità in più, quella di osservare e memorizzare forme e colori.

Under the sea Sacchetto base

Dopo aver disposto 9 tessere sul tavolo come in foto, il meccanismo di gioco è simile a quello del memory, ma in una versione più moderna e attrattiva per i piccoli. Il bambino dovrà pescare la sagoma di un animale marino dal sacchetto e poi trovare la tessera corrispondente. Come nel memory, se si sbaglia l’abbinamento, la tessera verrà nuovamente coperta e si passerà il turno. Vince il giocatore che per primo, senza sbagliare, riesce ad abbinare in sequenza tutti gli animaletti.

In base all’età e alla capacità del bambino è possibile scegliere tra tre tipi di tessere iniziali che vanno ad adattare la difficoltà del gioco. Cosa positiva perché, nonostante sia un gioco molto semplice, l’interesse non si esaurisce in fretta, si può riproporre il gioco nel tempo e in modo sempre nuovo.

Gruppo di tessere 1 : riconoscere forme e colore. Esempio tessera marina con sfondo azzurro, abbinamento tartaruga.

Gruppo di tessere 2: ombra degli animali marini (viene rappresentata la forma ma non in colore). Esempio tessera marina con sfondo verde, abbinamento cavalluccio marino.

Gruppo di tessere 3 : tessere con tre animali marini. Scelta per esclusione. Devi abbinare la tessera che non contiene il colore della sagoma che hai pescato. Esempio tessera marina con sfondo blu, abbinamento conchiglia, per esclusione.

Under the sea - tutti

 

COSA NE PENSO:

Under the Sea si presenta molto bene, è evidente la cura nella realizzazione della scatola e materiali. Anche il regolamento è molto chiaro e ricco di illustrazioni. Il gioco è amato dai miei bambini per la piacevolissima ambientazione ed è a mio avviso perfetto per introdurre i giochi da tavolo in famiglia, anche con bambini molto piccoli, dai due anni in su.

Le varianti di gioco, che ne aumentano la difficoltà in base alle capacità del bambino, sono un’altro punto di forza.

L’obiettivo di questo gioco (riporto da regolamento) è aiutare il bambino a sviluppare le sue potenzialità e allo stesso  tempo a socializzare. Insegna ad accettare le regole, a capire nuovi concetti, a risolvere problemi e a collaborare con gli altri. 

Obiettivo sicuramente ambizioso, che a mio avviso è stato raggiunto in pieno.

 

Potete trovarlo nei negozi Chicco, nei negozi di giocattoli e anche qui!